updated 3:32 PM CEST, Jul 24, 2017

Lombardia, alternanza scuola lavoro anche nei trasporti. Parla l'assessore Valentina Aprea

La firma del protocollo alla presenza del governatore della Regione Lombardia Roberto Maroni e l'assessore Valentina Aprea ilComizio.it La firma del protocollo alla presenza del governatore della Regione Lombardia Roberto Maroni e l'assessore Valentina Aprea

Firmato il protocollo tra l'Ufficio scolastico regionale e Conftrasporto - Confcommercio Imprese per l'Italia. Il governatore Maroni: "Al centro delle nostre politiche ci sono in primo luogo i giovani, il loro futuro, il loro successo: tema che ci interessa e coinvolge molto" - (VIDEO)


"Avviciniamo i giovani al lavoro quando sono ancora studenti, favorendo così anche il ricambio generazionale. Il protocollo siglato oggi si aggiunge a quelli già firmati con altri partner e costituisce un buon esempio di transizione dalla scuola al lavoro nel più breve tempo possibile".

I PRESENTI - E' il commento di Valentina Aprea, assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro, intervenuta oggi per presentare il Protocollo d'intesa siglato con il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, al direttore generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Delia Campanelli, al presidente della Fai (Federazione autotrasportatori italiani) aderente a Conftrasporto. All'incontro è intervenuto anche Gianni Bocchieri, direttore generale della Direzione generale Istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia.

MODELLO INNOVATIVO - "La Regione - ha proseguito Aprea - ha introdotto un modello innovativo molto più focalizzato sui percorsi di istruzione e formazione professionale, declinando quanto prevede la legge che disciplina l'alternanza scuola-lavoro, nazionale, in base a quanto prevede la nostra legge regionale che valorizza anche altri elementi come l'internazionalizzazione".

SOSTENERE I GIOVANI CON LE PRIME ESPERIENZE LAVORATIVE - "Per dirla con il presidente Maroni - ha aggiunto l'assessore Aprea - tutto quello che riguarda il lavoro e il rapporto tra impresa, scuola e lavoro ci interessa. Tutti i mondi delle professioni devono avere la consapevolezza di sostenere i giovani con le prime esperienze lavorative".

CO-PROGETTAZIONE E' FONDAMENTALE - "Per noi - ha detto ancora Aprea - è importantissima la co-progettazione, così immaginiamo i lavori del futuro: in questo senso ringrazio i vertici nazionali e regionali di Conftrasporti, perché tutte le nuove professioni ci interessano".

I CONTENUTI DEL PROTOCOLLO - Il Protocollo d'intesa tra Regione Lombardia, Ufficio scolastico regionale (Usr) e Conferederazione del Trasporto, della Logistica e della Spedizione (Conftrasporto-Confcommercio imprese per l'Italia), ha come obiettivo 'Rafforzare il rapporto tra sistema di Istruzione-formazione e mondo del lavoro '.

ALTERNANZA SCUOLA - LAVORO - In base al documento, Regione Lombardia, Usr e Conftrasporto definiscono le iniziative e le attività per la realizzazione di esperienze di alternanza scuola-lavoro, coniugano le finalità educative del sistema di istruzione con le esigenze del mondo del lavoro nella prospettiva di una sempre maggiore integrazione.

INIZIATIVE PER STUDENTI AL QUARTO E QUINTO ANNO SUPERIORE - In particolare, Regione e Usr si impegnano ad attivare a livello territoriale iniziative di informazione rivolte agli studenti e ai docenti delle istituzioni scolastiche che prevedono nella propria offerta formativa i percorsi più coerenti con lo svolgimento di esperienze di alternanza scuola-lavoro sul territorio lombardo; supporteranno inoltre le istituzioni scolastiche nell'individuazione degli studenti che frequentano il quarto e quinto anno della scuola secondaria di secondo grado da coinvolgere nelle esperienze di alternanza scuola-lavoro, sulla base di criteri che valorizzino gli studenti dei corsi dedicati al trasporto e alla logistica.

APPOSITE CONVENZIONI CON ISTITUZIONI SCOLASTICHE - Conftrasporto, tra le altre azioni, coinvolgerà le imprese associate nell'organizzazione id una o più attività di alternanza scuola -lavoro in stretta collaborazione con le istituzioni scolastiche mediante la sottoscrizione di apposite convenzioni che regolamenteranno le attività da svolgere, la durata, il numero di studenti e prevedano la progettazione comune, l'attività di valutazione e l'assistenza di tutor di riferimento. Il Protocollo ha durata annuale e si intenderà rinnovato automaticamente fino ad un massimo di tre annualità.

Video

L'intervista all'assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia, Valentina Aprea L'intervento dell'assessore Aprea Video di Ilaria Tettamanti - ilComizio.it
ilComizio.it
Ultima modifica ilGiovedì, 06 Luglio 2017 16:40

15°C

Milano

Clear

Humidity: 47%

Wind: 11.27 km/h

  • 25 Jul 2017 20°C 9°C
  • 26 Jul 2017 21°C 10°C